News

Circolari, comunicazioni, news ed eventi
Informative

Bollo virtuale | info n. 22/2019

Nel portale Fatture e Corrispettivi è disponibile il servizio che consente di verificare il calcolo ed effettuare il pagamento dell’imposta di bollo dovuta sulle fatture elettroniche emesse nel primo trimestre 2019.

Vai alla news
Informative

Rottamazione Ter e saldo e stralcio cartelle | info n. 21/2018

L’istanza è da presentare entro il 30 aprile, le cartelle si rottamano senza versare sanzioni e interessi di mora e può accedere anche chi ha già aderito alla rottamazione bis ma non ha rispettato le scadenze

Vai alla news
Informative

Assegno per il nucleo familiare, modifica modalità di richiesta | info n. 19/2019

Dal 1 aprile la richiesta dell’assegno per il nucleo familiare non potrà più essere presentata al datore di lavoro ma dovrà essere inoltrata direttamente all’INPS in via telematica.

Vai alla news
Eventi

Il welfare che innova: le nuove opportunità per aziende e dipendenti

Abbiamo organizzato un evento GRATUITO per dare la possibilità a tutte le aziende di potersi orientare con facilità nel mondo del welfare

Vai alla news
Informative

Enasarco contribuzione 2019 | info n. 17/2019

Anche per il 2019 scattano le variazioni alle aliquote dei contributi Enasarco per gli agenti operanti in forma di impresa individuale o società di persone. Nessuna modifica, invece, per i contributi relativi agli agenti in forma di società di capitali.

Vai alla news
Informative

Liquidazione IVA con la fattura elettronica | info n. 18/2019

A pochi giorni dalla prima liquidazione IVA ci rendiamo conto di quanti siano ancora i dubbi e le incertezze, con questa sintesi cercheremo di fare chiarezza.

Vai alla news
Informative

INAIL mod OT24 | info n. 16/2019

Anche quest’anno l’INAIL premia le aziende che hanno eseguito interventi per il miglioramento delle condizioni di sicurezza e di igiene nei luoghi di lavoro con uno sconto sul tasso del premio

Vai alla news
Informative

Maternità post partum | info n. 15/2019

Da quest’anno la lavoratrice ha la facoltà di restare al lavoro fino al 9° mese di gravidanza posticipando il godimento dell’intero periodo di congedo di maternità dopo il parto.

Vai alla news