Informative

Retribuzioni e compensi deducibili nel 2016 se pagati entro il 12 gennaio | info n.1/2017

Download

Il Testo Unico delle imposte sui redditi DPR 917/86 all’art 51 stabilisce che le retribuzioni e i compensi a collaboratori o amministratori, se corrisposti entro il 12 gennaio dell’anno successivo, possono essere considerati deducibili nell’anno di riferimento.

Questo in quanto il principio di cassa “allargato” statuito dal TUIR permette una “deroga” al presupposto che retribuzioni e compensi sono deducibili nel periodo d’imposta in cui sono effettivamente pagati e corrisposti.

Affinché tali pagamenti possano essere considerati effettuati tempestivamente devono essere rispettate le seguenti condizioni:

  • se corrisposti con assegno circolare o assegno bancario il pagamento risulta ottemperato nel momento in cui il lavoratore entra in possesso del titolo (è opportuno farsi rilasciare una ricevuta);
  • se corrisposti a mezzo bonifico bancario od altre modalità telematiche è importante che la somma sia entrata nelle disponibilità del lavoratore entro il 12 gennaio (cioè risulti accreditata sul suo conto corrente entro tale data).

Restiamo a Vs. completa disposizione per qualsiasi ulteriore chiarimento e porgiamo distinti saluti.

Ultime news

Informative

Buoni benzina e fringe benefits 2023 | info n. 10/2023

Torna a 258,23€ il limite per i fringe benefits e si rinnova l’esenzione per buoni benzina fino a 200€

Vai alla news
Informative

Incentivo Formare per Assumere Regione Lombardia | info n. 06/2023

La Regione Lombardia promuove un piano di incentivi alla formazione e alla assunzione

Vai alla news
Informative

Novità fiscali 2023 | info 4/2023

In sintesi riportiamo le principali novità in vigore da quest’anno che approfondiremo più dettagliatamente in informative specifiche

Vai alla news