Informative

Contributo a fondo perduto, partono le richieste | info n. 56/2020

Download

Da oggi è possibile inoltrare la richiesta del contributo a fondo perduto previsto per le imprese danneggiate dall’emergenza coronavirus.

Il contributo spetta alle imprese

  • con fatturato non superiore ai 5 milioni di euro nel 2019
  • che hanno perso più di un terzo del fatturato ad aprile 2020 rispetto allo stesso mese del 2019.

L’indennizzo è proporzionale alla perdita di fatturato e potrà variare da un minimo di 1.000 euro a seconda della perdita subita.

Chi ha perso più di un terzo del fatturato nel mese di aprile avrà diritto

  • al 20% della perdita di fatturato per i soggetti con ricavi 2019 fino a 400 mila euro
  • al 15% della perdita per i soggetti con ricavi 2019 compresi fra 400 e 1 milione di euro
  • al 10% della perdita per i soggetti con ricavi 2019 compresi fra 1 milione e 5 milioni di euro

Il contributo è esente da imposte e verrà accreditato con bonifico da parte dell’Agenzia delle entrate sul conto che verrà indicato nella richiesta.

E’ previsto anche un sistema di controllo. Qualora il contributo sia in tutto o in parte non spettante, l’Agenzia delle entrate provvederà al recupero del contributo non spettante, irrogando le sanzioni, interessi e responsabilità penale a carico del firmatario della richiesta.

L’istanza andrà presentata dallo studio o dal diretto interessato tramite i canali telematici dell’Agenzia delle Entrate.

Siamo a disposizione di tutti i clienti che intendono affidarci l’incarico.

L’infovideo al link https://bit.ly/2Y1YoLp

Ultime news

Informative

“10 CONSIGLI PER LA TUA VIDEOSORVEGLIANZA“: guida n.6

In questa guida parliamo di come gestire i monitor di controllo e quali accorgimenti adottare per ridurne la visibilità

Vai alla news
Informative

Pagamenti sospesi causa Covid | info n. 72/2020

Gli importi sospesi devono essere versati a partire dal 16 settembre con modalità a scelta tra le possibilità previste dalla norma

Vai alla news
Informative

Decreto agosto, novità per i datori di lavoro | info n. 69/2020

Sintetizziamo le principali novità di interesse dei datori di lavoro contenute nel Decreto Agosto.

Vai alla news