Informative

Bonus 200 euro | info n. 27/2022

Download

Con il Messaggio n. 2397 del 13 giugno 2022, l’INPS fornisce utili chiarimenti sull’erogazione dell’una tantum pari a 200 euro finalizzata al sostegno del reddito dei consumatori.

Tale bonus verrà erogato con il cedolino relativo al mese di luglio 2022 solo ed unicamente ai dipendenti in forza nel mese di luglio 2022 e che rispettino contemporaneamente questi requisiti:

  • Abbiano beneficiato dell’esonero pari allo 0,8% dell’aliquota contributiva IVS almeno per un mese nel primo quadrimestre 2022 (esonero spettante in presenza di imponibile previdenziale mensile non superiore a 2.692,00 euro);
  • Non siano titolari di pensione o reddito di cittadinanza.

Mentre la prima condizione sarà verificata dallo studio, la seconda dovrà essere obbligatoriamente fornita dal singolo dipendente con una dichiarazione di responsabilità.

Il bonus spetta ai lavoratori dipendenti una sola volta.

Pertanto, se il dipendente:

  • è titolare di più rapporti di lavoro, potrà richiedere il pagamento dell’indennità a un solo datore di lavoro, dichiarando a quest’ultimo di non avere fatto richiesta ad altri datori;
  • è stato assunto a partire dal mese di maggio 2022, dovrà dichiarare di aver beneficiato dell’esonero dello 0,8% di cui sopra nel precedente rapporto di lavoro.

Si sottolinea che l’erogazione avverrà in base alla verifica di tutte le condizioni  e che la dichiarazione di responsabilità rilasciata dal dipendente sarà il documento cardine di questo beneficio.

Infine, si ricorda che l’INPS procederà ad una verifica di quanto erogato ai singoli dipendenti e ad un eventuale recupero per l’importo indebitamente riconosciuto.

Ultime news

Informative

Welfare e fringe benefit, nuovi limiti di esenzione | info n. 32/2022

La soglia di esenzione del fringe benefit è elevata a 600 euro; sono esenti anche i 200 euro del buono benzina

Vai alla news
Informative

Decreto famiglia | info n. 31/2022

Novità in vigore dal 13 agosto per favorire la conciliazione tra attività lavorativa e vita familiare

Vai alla news
Informative

Smart working, novità dal 1/9 | info n. 30/2022

Il 31 agosto 2022 decade la disciplina semplificata e dal 1/9 torna l’obbligo di stipulare gli accordi individuali

Vai alla news