Informative

Fattura elettronica | info n. 32/2018

Download

Dal 1 gennaio 2019 entrerà in vigore l’obbligo di fatturazione elettronica, che altro non è che un sistema digitale di emissione, trasmissione, ricezione e conservazione delle fatture, che permette di eliminare il supporto cartaceo.

Il nuovo formato in cui le fatture dovranno essere emesse è un formato digitale chiamato XML (eXtensible Markup Language), un linguaggio informatico che definisce e controlla tutti gli elementi contenuti nella fattura, al fine di consentire i controlli previsti dalla legge. E’ prevista  anche la possibilità di apporre la firma digitale, che garantisce l’autenticità dell’origine e l’integrità della fattura, rendendola in sostanza certificata e immodificabile.

Eliminata la versione cartacea, le fatture raggiungeranno i destinatari attraverso un Sistema di Interscambio (SDI), che è un sistema informatico gestito dall’Agenzia delle Entrate, in grado di ricevere le fatture in formato XML, effettuare tutti i controlli del caso e inoltrare le fatture ai destinatari. Sono esclusi dall’obbligo di emissione della fattura elettronica soltanto i contribuenti minimi e quelli in regime forfetario, che tuttavia, come tutti, riceveranno le fatture in tale formato.

Il Sistema di Interscambio non ha nessun ruolo amministrativo e non assolve altro obbligo né di conservazione né di altro genere se non quello di veicolare le fatture verso i destinatari, come fosse un postino virtuale.

Dunque dal 1° gennaio 2019 le fatture dovranno essere emesse esclusivamente in formato elettronico (xml), ed inviate utilizzando il Sistema di Interscambio (SDI).

Tranquilli, per agevolarvi in questo delicato passaggio evolutivo, abbiamo pensato a tutto e abbiamo una soluzione per ogni esigenza.

Vi metteremo in condizione di emettere e ricevere le fatture nel formato xml previsto dalla normativa, utilizzando il vostro gestionale, se già ne utilizzate uno, o mettendo a vostra disposizione un semplice programma che vi consentirà di gestire anche i flussi finanziari. Qualunque sarà la vostra scelta, vi supporteremo in questo cambiamento epocale.

Per gestire senza problemi tutta questa attività, abbiamo strutturato per voi un sistema che semplifica la trasmissione delle fatture attive e la gestione del flusso di quelle passive. Si chiama Digital Hub e vi permetterà di utilizzare il nostro canale affinchè tutte le fatture emesse raggiungano facilmente i vostri clienti e tutte le fatture destinate a voi vengano raccolte in un’unica casella virtuale a cui avrete accesso riservato.

Basterà comunicare ai vostri fornitori il codice da indicare nelle fatture, il Sistema di Interscambio veicolerà tutte le vostre fatture nel nostro canale e le raccoglierà nella vostra area riservata. E se vorrete potrete anche eliminare qualsiasi tipo di archiviazione ed utilizzare la conservazione digitale, che archivia e conserva per 10 anni tutti i vostri documenti che transitano nel nostro canale.

A brevissimo vi forniremo tutti i dettagli e le opzioni possibili.

Ultime news

Informative

Pagamenti sospesi causa Covid | info n. 72/2020

Gli importi sospesi devono essere versati a partire dal 16 settembre con modalità a scelta tra le possibilità previste dalla norma

Vai alla news
Informative

Decreto agosto, novità per i datori di lavoro | info n. 69/2020

Sintetizziamo le principali novità di interesse dei datori di lavoro contenute nel Decreto Agosto.

Vai alla news
Informative

Contributo a fondo perduto, partono le richieste | info n. 56/2020

Dal 15 giugno è possibile inoltrare la richiesta del contributo a fondo perduto previsto per le imprese che in aprile hanno perso fatturato.

Vai alla news