Informative

CCNL Metalmeccanici, formazione continua | info n. 7/2019

Download

Da tempo le parti sociali stanno riversando la loro attenzione sull’esigenza di garantire una costante e continua formazione al personale dipendente.

La formazione garantisce all’azienda risorse umane competenti, competitive ed efficienti.

Come storicamente spesso avviene, ancora una volta il settore metalmeccanico svolge il ruolo di pioniere  introducendo, nel testo dell’ultimo rinnovo – sia FEDERMECCANICA che PMI – l’obbligo di attuare percorsi formativi.

Nell’arco temporale del triennio 2017 – 2019 ogni datore di lavoro che applica il contratto metalmeccanici deve fornire al proprio personale subordinato corsi di formazione della durata di 24 ore pro capite.

Questa formazione può essere realizzata:

  • attraverso progetti aziendali oppure aderendo a progetti territoriali o settoriali,
  • con oneri a totale carico aziendale o utilizzando i fondi di formazione continua.

Da tale obbligo restano esclusi i doveri formativi relativi alla sicurezza del lavoro e alla prevenzione degli infortuni.

La mancata organizzazione e attuazione dei corsi di formazione consente ai lavoratori subordinati di chiedere un contributo economico al proprio datore di lavoro fino ad un massimo di 300 euro per partecipare a corsi di formazione esterni alla realtà aziendale.

La richiesta dovrà essere avanzata almeno 10 giorni lavorativi prima dell’inizio dell’attività formativa alla quale intende partecipare, producendo, su richiesta dell’azienda, la documentazione necessaria all’esercizio del diritto.

Stante questa situazione e il vantaggio che la formazione garantisce, consigliamo vivamente l’immediata attivazione.

A tal fine ricordiamo che la formazione finanziata consente di raggiungere l’obiettivo contenendo i costi.

Ultime news

Informative

Novità regime forfettario | info n. 11/2020

Nuove regole in vigore dal 2020, molti gli esclusi dal regime a causa dei nuovi limiti introdotti.

Vai alla news
Informative

Obbligo di nomina del revisore | info n. 46/2019

Le società che per due anni hanno superato uno dei limiti devono nominare l’organo di controllo entro il 16 dicembre

Vai alla news
Informative

Consultazione delle fatture elettroniche | info n. 44/2019

Ecco perchè consigliamo di aderire al servizio di Consultazione della fattura elettronica

Vai alla news