Informative

Assegno per il nucleo familiare, modifica modalità di richiesta | info n. 19/2019

Download

Dal 1° aprile cambia la modalità di richiesta dell’assegno per il nucleo familiare.

L’INPS, per illustrare il cambiamento gestionale, ha emanato la circolare n. 45 del 22 marzo 2019 con la quale ha fornito indicazioni in merito alle nuove modalità di presentazione della domanda di assegno per il nucleo familiare .
Il lavoratore non potrà più presentare la richiesta al suo datore di lavoro ma dovrà provvedere ad inoltrare la richiesta direttamente all’INPS in via telematica.
Tutte le domande pervenute al datore di lavoro fino al 31 marzo 2019, relative al periodo 1° luglio 2018 ed il 30 giugno 2019 o a valere sugli anni precedenti, non devono essere reiterate e saranno gestite dai datori di lavoro con le modalità note.
Dal 1° aprile invece il lavoratore dovrà presentare la domanda all’INPS in via telematica avvalendosi del proprio codice SPID o del PIN dispositivo INPS.
L’INPS provvederà ad istruire le pratiche ricevute verificando sia il diritto che determinando la misura della prestazione familiare richiesta. Nell’ambito di tale istruttoria saranno individuati gli importi giornalieri e mensili teoricamente spettanti in riferimento alla tipologia del nucleo familiare e del reddito conseguito negli anni precedenti.

Ultime news

Informative

Contributo a fondo perduto, partono le richieste | info n. 56/2020

Da oggi è possibile inoltrare la richiesta del contributo a fondo perduto previsto per le imprese che in aprile hanno perso fatturato.

Vai alla news
Informative

Credito d’imposta sui canoni di locazione | info n. 54/2020

Dall’8 giugno il credito d’imposta sugli affitti si potrà compensare in F24. Tutti i dettagli nell’infovideo

Vai alla news
Eventi

LA RIFORMA DELLA CRISI DI IMPRESA – Le nuove responsabilità degli imprenditori si trasformano in opportunità

Abbiamo Organizzato un evento GRATUITO in collaborazione con BCC Milano in cui parleremo delle nuove responsabilità degli imprenditori. Partecipa!

Vai alla news